· 

Come si prepara la PASTA MADRE?

Ne avrai sentito parlare di questa pasta madre...perchè utilizzarla e perchè è più digeribile del comune lievito di birra?

La pasta madre è un “lievito” naturale che puoi utilizzare per pane, pizze, dolci e focacce.

Si tratta di una preparazione molto economica, che ti consente di ottenere dei prodotti altamente digeribili e che durano più a lungo.

Sì perchè un pane pasta madre mantiene una buona consistenza anche per una settimana...

Ovviamente le cose buone richiedono tempo e dedizione...perciò ricetta alla mano e prepariamo la PASTA MADRE...

RICETTA

  • Metti in un barattolo di vetro, con apertura larga, 2 cucchiai di farina e 2 di acqua.
  • Mescola bene per rendere il tutto omogeneo ed eventualmente aggiungi altra acqua.
  • La consistenza deve essere simile a quella di uno yogurt piuttosto cremoso.
  • Lascia riposare a temperatura ambiente coperto con un canovaccio inumidito per 5 giorni.
  • In questi 5 giorni è necessario aggiungere ogni giorno 1 cucchiaio di farina e 1 di acqua.
  • Passati i 5 giorni la pasta madre è pronta per essere utilizzata.
  • Si chiude il barattolo e si ripone in frigorifero (nella parte meno fredda del frigo). 

Sarà opportuno "mantenere in vita" la tua pasta madre andando ad aggiungere circa ogni 3 giorni un po' di farina e acqua.

In che quantità utilizzarla? Dipende da cosa devi preparare... per farti un esempio, quando preparo il pane, utilizzo circa 5-6 cucchiai di pasta madre per 500 g di farina.

Buona sperimentazione ;)

Copyright © 2018 Studio Naturopatico Napoleone by Cristina Napoleone - All rights reserved