· 

CATTIVA DIGESTIONE? Come correre ai ripari?

La digestione lenta e il bruciore di stomaco non ti danno tregua?

Che fare?

Prima di tutto fai attenzione… può esserti d’aiuto ridurre la quantità degli alimenti che consumi ai pasti principali, inserendo spuntini spezza fame a metà mattina e a metà pomeriggio.

Lo dico sempre l o so ma…un’alimentazione completamente vegetale e ricca di cibi freschi e integrali è anche in questo caso la soluzione migliore :D

Quali sono però le piante che possono esserti utili in questo caso?

Sicuramente di grande sollievo sono le piante ricche di mucillagini, come Altea e Malva che esercitano un’azione emolliente a livello della mucosa gastrica, riducendo quindi il bruciore che talvolta può colpire lo stomaco anche dopo i pasti. Molto utile è anche la Liquirizia che oltre a favorire la digestione, lenisce i bruciori… e poi non dimenticare il succo di Aloe!

E per digerire?

In questo caso ti aiutano piante come Carciofo, Zenzero ma anche Menta, Salvia, Finocchio, Anice, Cumino…queste ultime si chiamano anche piante carminative perché sono di grande aiuto anche in caso di pancia gonfia e per contrastare la presenza di gas intestinali.

Puoi assumere questi rimedi sotto forma di tisane, tinture e capsule…chiedi  consiglio alla tua erboristeria di fiducia!

 

Copyright © 2018 Studio Naturopatico Napoleone by Cristina Napoleone - All rights reserved